ONLINE BOOKING

Ricerca e prenota la sistemazione preferita per la tua prossima vacanza a Castel Pergine

Castel Pergine
Un regno per l'arte e la cultura

Da 31 anni Castel Pergine ospita ogni anno una grande mostra di sculture di artisti contemporanei di grande fama e valore, tra i quali figurano Fabrizio Plessi, Toni Benetton, Mauro Staccioli, Riccardo Cordero, Robert Schad, Jürgen Knubben. Giuliano Orsingher, Lois Anvidalfarei , Pietro Weber, Marco Lodola e, per ultimo, Andreas Kuhnlein. La mostra suscita un grande interesse nel settore e attira centinaia di visitatori da tutto il mondo. La nuova mostra del 2024 “Rabdomante” dell’artista trentino Paolo Tait vedrà le opere dello scultore dialogare sia con le architetture della fortezza, sia con la sua storia. Attraverso smalti, disegni e dipinti, sculture, Tait guida il visitatore in un flusso inarrestabile di creatività che sgorga dalla sua profonda sensibilità. Orari di apertura
La cornice offerta da Castel Pergine, con la fortezza e il panorama, è il contraltare ideale per la scultura conntemporanea, che a sua volta valorizza il castello. Ogni anno di nuovo, ogni anno in maniera diversa.
Castel Pergine è un luogo straordinariamente affascinante. Chi soggiorna nel castello respira una storia millenaria e allo stesso tempo vive l’arte del XXI secolo.
Il castello testimonia la ricca storia della regione e viene spesso visitato dagli abitanti di Pergine, oltre ad attrarre turisti da tutta Italia, dalla Germania, dalla Svizzera e da molti altri paesi.
Il 1° piano del palazzo è aperto al pubblico, così come il parco all’interno delle mura di cinta.
Lo charme medievale e gli ambienti spaziosi offrono le condizioni ideali per numerosi eventi culturali come mostre d’arte, concerti e conferenze, nonché per festival medievali e altre feste all’aria aperta.